venerdì 13 luglio 2007

47

Io: Buongiorno, cerco il sig. Xxxx Xxxx
Lui: E' morto.
Io: Come è morto, e lei chi è?
Lui: Che te ne frega. E non chiamare più perchè io sono morto.

3 commenti:

alexsio ha detto...

Un genio...

GH ha detto...

eccezionale

Anonimo ha detto...

questo blog fa morire dal ridere su una cosa tristissima...gli italiani sono indebitati fino al collo e cercano scuse tra il ridicolo e il penoso